La Roma-Lido è una linea della quale il MoVimento 5 Stelle si occupa da anni cercando di migliorarla. È una tratta critica; tra le più affollate d’Italia e tra le peggiori per efficienza e tempi di percorrenza. Ma il tentativo di renderla all’altezza di un Paese civile è frenato dall’immobilismo della Regione Lazio a guida Pd. È dunque quantomeno curioso che ora il candidato sindaco del Partito Democratico Gualtieri dichiari di voler trasformare questa tratta nella quarta linea di metropolitana di Roma, perché noi lo chiediamo da anni ma veniamo ignorati. Zingaretti stesso ha messo questo buon proposito nei suoi programmi elettorali, nel 2013 e 2018, ma nonostante ci siano più di 330 milioni stanziati dal Governo nel 2018, nulla si muove.

I cittadini di Ostia sanno chi porta la loro istanza a tutti i livelli della politica, abbiamo poroposto il progetto ben prima che si parlasse di Recovery e poi lo abbiamo riproposto perché realizzabile nei tempi stretti che esige il Pnrr. La Regione Lazio ha ricevuto fondi per ammodernare la linea e ancora non li ha spesi. E poi ancora abbiamo portato il progetto al Ministro Giovannini come parte fondamentale dell’attuazione del Pums. Qui non è questione di intestarsi battaglie ma di portare a termine quei progetti che migliorano la vita quotidiana di tanti cittadini, serve collaborazione non proclami al vento in tempo di campagna elettorale.

Per guardare i progetto clicca qui

Condividi l'articolo su: Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus