Oggi ho saputo di essere stata sospesa dall’aula e dalla commissione per 12 giorni, a partire dal 7 maggio.
È la prima volta in tutta la mia vita, neanche a scuola.
Succede a 60 di noi, in tre turni.
Succede di saperlo dall’oggi al domani.
Succede perché credi di dover difendere la Costituzione.
Succede perché le parole turbano.
Succede perché rappresenti quella parte di cittadini che, secondo la vecchia politica, non si deve occupare di politica, cioè di ciò che li riguarda.
Succede perché secondo qualcuno non devi protestare.
Succede perché secondo qualcuno non dovresti esistere.
Succede…ma io esisto e continuerò ad agire per il Bene della collettività. E mica da sola!
A domani :-)

Condividi l'articolo su: Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus