Ieri abbiamo avuto l’occasione di incontrare Beppe.
Seduti intorno ad un tavolo per raccontare il nostro operato e impegno in una commissione (Ambiente) che da sola comprende due delle nostre stelle: Ambiente e Acqua Pubblica.
Questo governo, così come i precedenti, tratta l’ambiente come pezza da piedi, ci fa lucrare i privati e non lo protegge.
Abbiamo esposto la necessità di far conoscere il lavoro della nostra commissione ad un pubblico più vasto.
Sin dal nostro ingresso alla Camera, ci siamo attivati concentrandoci sul merito dei temi, facendo rete con comitati, associazioni, attivisti, esperti e tecnici. Abbiamo utilizzato tutti gli strumenti a nostra disposizione per divulgare il nostro lavoro, dalle agorà agli eventi sui territori, dai comunicati stampa alle interviste.
Peccato che i media ci ignorino e lo facciano da quando siamo nati.
Lo sappiamo tutti, il sistema preferisce parlare di fuffa e gossip. Meglio avere un popolo ignorante che cosciente e senziente.
Abbiamo portato nelle istituzioni quei temi studiati e costruiti all’interno dei meetup e nei comitati tematici.
Vogliamo divulgare una visione di mondo a 5 stelle, il cambio dello stile di vita, come vorremmo vivere in questo Paese. Vogliamo farlo proseguendo il cammino iniziato con i gruppi locali anni addietro e con tutti coloro che vorranno partecipare.
Partecipazione attiva dal basso, con tutti gli strumenti esistenti compresi quelli messi a disposizione dalla Costituzione e dalle varie convenzioni che le Istituzioni non hanno ancora recepito.
Comprendere il passato per modificare presente e futuro.
A presto,
Federica.

Condividi l'articolo su: Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus